BUYER PERSONA. DEFINIZIONE E SEGMENTAZIONE

SEGMENTAZIONE BUYER PERSONA - TECNICHE AVANZATE 

Marketing Personas: tecnologie e tool di segmentazione dinamica e automatizzata

Per molti siti di e-commerce, brand globali e aziende commerciali il web è l'ambiente in cui si sviluppano le principali o molte delle proprie attività di marketing. Online le interazioni con il pubblico possono però avere dinamiche e volumi diversi da quelli di un'azienda tradizionalmente attività nel marketing offline e analizzare e segmentare ogni singolo utente sarebbe alquanto improbabile.

Per i siti e-commerce e quelli di aziende commerciali, segmentare i propri utenti e perseguire azioni di marketing personalizzate è strategico e può portare a risultati molto importanti. Nel caso di siti con volumi di traffico medio-alti è necessario però ricorrere a strumenti e tecnologie in grado di profilare e segmentare il pubblico in modo automatizzato e dinamico.

Nel mercato esistono diverse soluzioni software per la segmentazione automatica che possono essere classificate in add-on (software esterni al sito e/o integrati attraverso plug-in, script, ecc.) e piattaforme di livello enterprise con segmentazione integrata. Non esiste una soluzione in senso assoluto migliore dell'altra. Budget, obiettivi, contesto, competenze interne possono facilmente far propendere la preferenza da una parte o dall'altra. In ogni caso entrambe dovrebbero consentire di:

  • Assegnare in modo dinamico e automatico i contatti al gruppo di Personas in base ad attributi chiave e comportamenti tipici.

  • Utilizzare le funzioni di personalizzazione per inviare e-mail e creare contenuti personalizzati nel sito web per i principali segmenti o persone.


Oltre alle caratteristiche di cui sopra per la segmentazione dinamica degli utenti online è necessario anche un UX Design pensato secondo una logica di navigazione canalizzata per buyer persona.

In pratica chi gestisce il sito dovrebbe disegnare una User Experience che guidi l'utente ad interagire con contenuti, CTA, banner, ecc. in un percorso predefinito per i diversi segmenti di pubblico. Più un utente segue uno scenario previsto per un segmento di pubblico tanto più sarà assegnato a quel gruppo. È possibile attribuire automaticamente un utente ad una buyer persona nel momento in cui questo raggiunge un punteggio prefissato. 

— 
Ad esempio un'impresa di costruzioni potrebbe avere diverse buyer persona come propri utenti: progettisti, agenzie immobiliari e clienti finali. Chi visita il sito per la prima volta vedrà contenuti impersonali. Continuando la navigazione con una UX funzionale alla segmentazione, tenderà a seguire i contenuti di suo interesse. I progettisti saranno canalizzati su contenuti relativi alla progettazione e gestione del cantiere, le agenzie immbiliari seguiranno le informazioni relative alla realizzazione di abitazioni, gli utenti finali seguiranno le informazioni relative all'offerta di immobili. Completato il percorso disegnato per ogni un utente segmento dovrebbe aver maturato il punteggio necessario per essere assegnato al relativo segmento di buyer persona. A questo punto e ad ogni suo accesso tutta la comunicazione del sito dovrebbe essere personalizzata per i suoi interessi.

 

Ogni giorno, senza saperlo, hai un contatto
diretto con il risultato del nostro lavoro


Exetera è partner digitale di aziende che fanno parte della tua vita quotidiana. Scopri i clienti che hanno già scelto Exetera.
 

say hello
inviaci la tua richiesta